Ultimo numero

Il Cantonetto, dicembre 2020, N. 2
 

Il numero che chiude l’annata 2020, come di consueto splendidamente illustrato, attraversa numerosi ambiti della storia culturale del territorio ticinese: temi d’arte, lingua e dialetto, letteratura e teatro, storia dell’imprenditoria… Ma l’apertura, et pour cause, in questa difficile stagione, è riservata a una riflessione (dello scrittore Sergej Roić) incentrata sulla nostra società al tempo della pandemia, accompagnata da immagini fermate dal fotografo Massimo Pacciorini-Job a Bellinzona nei giorni del lockdown della scorsa primavera e dipinti del pittore Renzo Ferrari, che in quelle lunghe settimane ha elaborato una sorta di “diario per immagini”. Tra i numerosi interventi, si segnala la ricostruzione magistrale di Renato Martinoni della vicenda di un ragazzino dodicenne “difficile” di Minusio, Emilio, che posto agli arresti a pane e acqua per aver tentato di incendiare un pollaio, nell’anno 1900 è finito negli archivi del celebre criminologo e antropologo di Torino Cesare Lombroso, da dove è riemerso oggigiorno con la qualifica di “criminale” e “omicida”… Chiude il fascicolo una nutrita sezione di recensioni librarie.

 

 

SOMMARIO

 

SERGEJ ROIĆ, Il virus: istruzioni per l’uso, p. 1.
 
JEAN SOLDINI, Gamberetto di roccia (poesia), p. 15.
 
GIULIO GUDERZO, Lettere al “Cantonetto”. Memoria di Renata, p. 16.
 
DALMAZIO AMBROSIONI, Sergio Morello. La declinazione del colore, p. 17.
 
CARLO PICCARDI, Un ambizioso esperimento nazionale. ‘Casanova e l’Albertolli’, commedia lirica di Guido Calgari e Richard Flury, p. 27.
 

RENATO MARTINONI, “A pane e acqua”. Cesare Lombroso e un monello “criminale”, p. 35. 

 
MARIO VICARI, Tra dialetto nativo e italiano di un “senza lettere”. La lingua di un contadino dell’Alto Malcantone, p. 47.
 

SIMONA MONTANARI, Stuccatori caronesi del Settecento. Giorgio Scala nelle provincie pontificie dell’Italia centro-settentrionale, p. 56. 

 
ANGELO ROSSI, Dal primario al secondario. Gli imprenditori ticinesi del decollo economico, p. 69.
 
PIETRO MARTINELLI, rec. a MARCO FANTUZZI, Diario d’aldilà, URSS 1976, Prefazione di Alessandro Martini, Locarno 2020.
 
MICHELE MORETTI, rec. a Repertorio toponomastico ticinese, 35, Prato Sornico, ricerca e red. di Giaele Cavalli Foresti [et al.], Bellinzona 2019, 2 voll.
 
MIRIAM MONTÙ, rec. a DOMENICO I PELLI, Manuale d’Architettura Militare, e ciuile diuiso in cinque libri, a cura di Marino Viganò, Chiasso 2017.
 
ROSSANA CARDANI VERGANI, rec. a LORENZO SGANZINI, Passeggiate sul lago di Lugano. Di chiesa in chiesa tra arte e storia, Illustrazioni di Francesca Sganzini, Bellinzona 2020.
 
PASQUALE GENASCI, rec. a AA.VV., Piora. Un alpe, una valle, una storia, Contributo storico a cura di Fabrizio Viscontini, Bellinzona 2019.
 
DANILO BARATTI, rec. a RENATO SIMONI, Walter Katz. Aviador al servicio de la República (1936-1938), Tarragona 2020.
 
SANDRO MONTI, Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell’inglese. Riflessioni dal laboratorio elvetico a confronto con l’Europa, a cura di Anja Giudici, Rocco W. Ronza e Verio Pini, Locarno 2020.
 
FABRIZIO VISCONTINI, rec. a Punto Franco Chiasso 1920-2020, testi di Marino Viganò … [et al.], fotografie di Enrico Cano … [et al.], Mendrisio 2020.